Marco Muccini è il primo Campione del Mondo di chessboxing-fit.

Marco Muccini è il primo Campione del Mondo di chessboxing-fit.

Lo scaccopugile della FISP, Marco Muccini, ha vinto il primo Campionato Mondiale di chessboxing-fit che si è tenuto ad Adalia, in Turchia, durante lo svolgimento dei quarti Campionati Mondiali di chessboxing. Il chessboxing-fit è una variante di chessboxing, inventata dal russo Rishat Sayapov, in cui non vi è alcun contatto fisico tra i due contrincanti e la parte pugilistica si svolge solo colpendo un sacco e che dura dalle due alle tre riprese, iniziando col pugilato.

 

Con la medaglia d’oro al collo: Marco Muccini, al suo fianco, col farfallino, Lorenzo Modena.

Sedici gli atleti in gara nella categoria Uomini Senior: Marco Muccini ha vinto tutti i quattro inconri disputati: partendo dagli ottavi, poi i quarti, semifinale e finale battendo due chessboxer indiani e due russi. Ricordiamo che il romagnolo quest’anno è diventato Campione Italiano dei pesi leggeri serie pioneers battendo il primo Campione Italiano di sempre, Daniele Rota. Recentemente è stato al programma di RaiUno I Soliti Ignoti.

Arbitro della parte scacchistica del Campionato Mondiale di chessboxing-fit è stato Lorenzo Modena, l’arbitro FISP ancora 19enne che si sta facendo molto apprezzare in Turchia nell’arbitraggio e gestione di questi campionati del Mondo.

I due soci FISP che, come atleta e arbitro rispettivamente, hanno partecipato ai primi Campionati Mondiali di chessboxing-fit.

 

Share this post

Post Comment