topBanner

Un Raduno molto in femminile e con toni svedesi.

Il Raduno Nazionale 2014, svoltosi il 6 settembre, ha offerto una giornata intensa di emozioni ai partecipanti ed ha permesso ai nuovi soci di conoscersi tra loro e di far la conoscenza con i veterani. Questo è particolarmente importante per un’associazione come la FISP dal momento che ha soci e sostenitori sparsi in tutto il territorio nazionale. Tra i volti nuovi: Matteo Iacone, Daniele Rota, lo stesso istruttore di scacchi Loris Cereda, le due atlete Diana Maftei e Simona Stercoli. Si sono rivisti alcuni degli atleti che hanno esordito a Milano come Khalid Talaini e Giuseppe Grasso che hanno certamente beneficiato di poter stare a contatto con atleti di esperienza come Gianluca Sirci.

Primo incontro femminile di chessboxing in Italia.

SPQeR0129bassa

Diana Maftei e Simona Stercoli concentrate al primo round.

In questa circostanza, in cui mancava il tecnico storico della FISP Gianni Burli, ha ben ricoperto il ruolo di allenatore principale il Maestro biellese Elio Dottore che si è occupato soprattutto dei nuovi atleti focalizzando il lavoro sulla cura dell’aspetto tecnico.

Il Maestro Elio Dottore assieme al medico bordo-ring Dott. Beniamino Marchica.

Il Maestro Elio Dottore assieme al medico bordo-ring Dott. Beniamino Marchica.

Vi è anche stata la presenza di una troupe televisiva svedese che ha fatto riprese da inserire nella seconda serie loro programma in onda nel 2015. Gianluca Sirci è stato impegnato nel pomeriggio a istruire Carina e Christine, le due atlete-attrici svedesi, nello scacchipugilato, contando sull’aiuto degli altri membri ed amici FISP.

IIradunoNazionale2014Il Raduno é anche un’ottima opportunità per costruire lo spirito di squadra, giacché bisogna lavorare fianco a fianco, non solo sulle scacchiere e sul ring, ma anche per curare i dettagli organizzativi. In modo particolare in quest’occasione – in cui il raduno si svolgeva in un periodo di tempo compresso (nel 2013 si é svolto su tre giornate) e con l’aggiunta di un evento serale – sono stati essenziali la cooperazione e l’aiuto da parte dei presenti.

Oltre che presentatore, il nostro Loris aiuta a preparare la sala per accogliere il pubblico.

Il nostro presentatore Loris aiuta anche a preparare la sala per accogliere il pubblico.

Il volontario FISP Vittorio Magno: per tutto quello che serve c'é sempre lui.

Il volontario FISP Vittorio Magno: per tutto quello che serve c’é sempre lui.

 

 

 

 

SPQeR0184bassa

Greta Telsinskaite mostra il numero della ripresa negli intervalli.

Simona&Diana

Simona e Diana: il raduno é servito a permettere di conoscerci.

 

 

 

 

 

SPQeR0151bassa

L’arbitro Sergio Pagano tra Diana (sin.) e Simona (dx).

L’evento serale, con entrata gratuita, è stato l’occasione di vedere le due nuove atlete, Diana e Simona sul ring e, inoltre, ha offerto l’occasione al pubblico di divertirsi grazie alla presenza delle due attrici svedesi, e della loro troupe televisiva, che hanno reso l’atmosfera divertente e spassosa. Diana e Simona hanno fatto un breve incontro agonistico tra loro, come antipasto della probabile disputa del Campionato Italiano dei pesi leggeri femminile tra loro due. Ha arbitrato Sergio Pagano, ha presentato la serata Loris Cereda, mentre egli stesso e Matteo Zoldan si sono alternati per il commento tecnico alle partite di scacchi.

Volfango Rizzi e Matteo Zoldan. A sinistra si vede Matteo Iacone, uno degli ultimi chessboxer ad aggregarsi alla FISP.

Volfango Rizzi e Matteo Zoldan. A sinistra: Matteo Iacone.

 

SPQeR0111bassa

Daniele Rota e Giuseppe Grasso in allenamento.

 

Ha concluso la serata una sessione di sparring sul ring tra il Campione dei pesi massimi Gianluca Sirci, dall’Umbria, e la giovane promessa FISP Giuseppe Grasso, venuto dalla provincia di Catania. Questa è stata una grande occasione di crescita per Giuseppe, che ha potuto vedere cosa fa sul ring un chessboxer professionista e di grande esperienza come Gianluca.

SPQeR0219bassa

Anche Maria Chiara ha voluto aiutare con gong …

SPQeR0214bassa

… e cronometro.

 

 

Giuseppe Grasso e Gianluca Sirci.

Giuseppe Grasso e Gianluca Sirci.

Condividi questo post

articoli correlati

2 Risposta a “Un Raduno molto in femminile e con toni svedesi.”

  1. […] primo anno di vita della FISP, il 2013, e si svolse a Spoleto. Dopo la seconda edizione svoltasi a Buccinasco con la presenza delle due eroine e delle telecamere di una serie televisiva svedese, si replica quest’anno a Milano. La capitale lombarda, dopo lo svolgersi del primo evento di […]

  2. […] il tempo del II Raduno nazionale della FISP, che si è svolto il 6 settembre 2014: quel giorno c’era una troupe televisiva svedese e, […]

Lascia un Commento

© 2019 F.I.S.P.. Tutti i diritti riservati.
· Designed by Baselivigno
Visit Us On FacebookVisit Us On Twitter