topBanner

Si ricercano nuovi atleti. Iniziano le selezioni per i titoli italiani.

BANNER chessboxer

Vuoi entrar a far parte dello scacchipugilato italiano? Noi ricerchiamo nuovi atleti. Avrai anche la possibilità di partecipare alle eliminatorie per arrivare alle finali del titolo regionale o italiano nelle sette categorie di peso FISP (o 11 per i più giovani):

massimi, mediomassimi, medi, leggeri, piuma, gallo, mosca. e gareggiare nella serie élite oppure, se sei alle prime armi, in quella “cadetti“.BANNER chessboxer-1

Se hai già esperienza di scacchi pugilato o altre arti marziali allora puoi proporti per iniziare a gareggiare e diventare il nuovo Campione Italiano (élite o cadetti). L’opportunità é per persone di ambi i sessi.

Si ricercano anche altre figure che abbiano il desiderio di partecipare allo sviluppo del movimento, per esempio come tecnico, arbitro o dirigente.

Sei interessato? per proporti o ricevere ulteriori informazioni scarica e compila il modulo qui allegato:

Download1195 downloads

 

 

Condividi questo post

articoli correlati

6 Risposta a “Si ricercano nuovi atleti. Iniziano le selezioni per i titoli italiani.”

  1. Cristina scrive:

    Esiste anche il campionato italiano femminile?

    • Fisp scrive:

      Certo che esiste! :-)
      Solo che le atlete femminili sono meno e bisogna averne due della stessa categoria di peso, ed esperienza pugilistica non troppo dissimile, per effettuarne uno.

  2. Stefano scrive:

    I campionati italiani verranno effettuati quest’anno ? Se sì , come si fa a parteciparvi ?

    • Fisp scrive:

      Buon giorno Stefano. Ci scusi il ritardo nel risponderle ma la situazione nazionale, ed internazionale, a seguito della pandemia e delle misure adottate da alcuni governi, ha reso difficile pianificare eventi sportivi, soprattutto degli sport minoritari. Comunque nel 2020 e/o 2021 ci piacerebbe riproporre i Campionati Regionali e Nazionali a Milano e, altrettanto, fare in Sicilia.

      A dicembre 2020, a Mosca, si terranno invece i Campionati Mondiali.

  3. Alessandro Buchicchio scrive:

    Ciao,

    sono un giocatore di scacchi con categoria ELO FIDE. Ho fatto per alcuni anni allenamento di pugilato. Sono di Olbia e vivo in Sardegna praticamente. Ho 36 anni. Sono interessato a fare tornei in Sardegna e nel resto dell’Italia.

    • Fisp scrive:

      Buon giorno Alessandro,
      Che piacere che ci abbia contattato! La conosciamo certamente come maestro di scacchi. Per intraprendere lo scacchipugilato, oltre agli allenamenti di pugilato ci vorrebbe anche una certa esperienza di combattimenti sul ring, in pugilato o altre arti marziali affini, come la boxe tailandese, il kickboxing, la mma … potrebbe certo farsi questa esperienza attraverso lo scacchipugilato, ma in Italia vi sono poche competizioni e non si puø contare solo sul chessboxing nostrano per acquisire sufficiente esperienza da ring.

      Anche per chi ha poca o nulla esperienza di ring, la FISP ha sviluppato il regolamento del chessboxing light: questo regolamento perø certamente posiiona a pari livello la parte puglistica con quella scacchistica: una maniera per ribilanciare un po’ visto che nel chessboxing standard sembra esserci una preponderanza degli scacchi sul pugilato, per lo meno nelle categorie di peso piü leggere: certo e’ diverso nei pesi massimi.

      Lei in che categoria di peso gareggerebbe?

Lascia un Commento

© 2020 F.I.S.P.. Tutti i diritti riservati.
· Designed by Baselivigno
Visit Us On FacebookVisit Us On Twitter