topBanner

Mondiali: Bronzo per l’Italia con Sportelli.

Dal 12 al 15 aprile a Calcutta, in India, si sono svolti i Campionati Mondiali di Chessboxing, i primi della storia in “formato torneo”; difatti dal 2003 al 2015 i titoli si sono disputati in formato di sfide a due, il campione e lo sfidante, oppure i due finalisti in caso di titolo vacante. Sono stati 125 gli atleti in gara a Calcutta, provenienti da: India, Germania, Francia, Russia, Iran ed Italia che si sono sfidati per vincere i titoli mondiali in palio: maschili, femminili, e due categorie giovanili per ciascun sesso.

poster2017

Nei giorni di gara si sono disputati 15o incontri: un numero considerevole se raffrontato con il numero di incontri di scacchipugilato che si combattono, in tutto il mondo, in un anno intero.

Per questa lontana trasferta, c’è stato un solo rappresentante italiano presente: il chessboxer Gianpiero Sportelli, classe 1987. Residente a Monopoli è un artista marziale proveniente dalla muay thai con all’attivo due incontri di scacchipugilato: a Milano e a Berlino.
Dopo le selezioni per accedere alle semifinali, Sportelli ha perso in semifinale perdendo lo scontro contro un forte atleta iraniano, Yousef Salarnia, poi vincitore del titolo.
Si è trattato di un ottimo risultato per la FISP e per l’Italia: con un solo atleta presente, si è andati a medaglia. Tutte le medaglie nelle categorie giovanili e quella femminile sono andati all’India, la nazione che più chessboxer al mondo (circa 800). Nel maschile, nelle 11 categorie di peso, cinque ori sono andati all’India, tre ori (e un argento) alla Russia, due ori all’Iran e un oro (e un bronzo) alla Francia.
Vario il pubblico che ha seguito le selezioni e le fasi finali dei Campionati Mondiali, inclusa la cerimonia di apertura e la premiazione finale con cerimonie, danze e tanto folklore indiano che hanno impreziosito e dato importanza all’evento.

01_ICS_LogOKbassaPer vedere i migliori atleti italiani, impegnati in incontri internazionali o validi per i titoli italiani, bisogna aspettare l’autunno di quest’anno quando, a Milano, si svolgerà il secondo evento dell’ICS (International Chessboxing Show). Molto probabilmente, in tale occasione, saranno presenti, nella capitale lombarda, anche alcuni atleti che hanno vinto medaglie a Calcutta.

Articolo precedente: A Calcutta i primi Campionati Mondiali Open di chessboxing.

 

Galleria fotografica dei Campionati Mondiali a Calcutta:

italy2017nations2017sportelli2017indiafemales2017prizeceremonyceremony2017ceremony-2017montu2017iepe2017speech2017girls2017gong2017punch2017femalewinner2017arbiters2017sportellidefeatedwomenchessboxers2017sportellimedal2017indianteam2017

 

Condividi questo post

articoli correlati

Lascia un Commento

© 2017 F.I.S.P.. Tutti i diritti riservati.
· Designed by Baselivigno
Visit Us On FacebookVisit Us On Twitter